Ultime dal Territorio

Napoli, cresce l’esigenza di dotarsi di antifurti casa

A Napoli cresce la necessità di installare sistemi di sicurezza domestici e tra questi spiccano gli antifurti casa.

Ultimamente i ladri in città sono sempre più bravi: recentemente sono persino riusciti a scardinare con facilità serrature di porte blindate riuscendo a introdursi in un appartamento di un noto avvocato.

Il furto a casa Lubrano è stato sensazionale ed è indubbiamente uno dei colpi più ben riusciti dai malviventi. Portati via dipinti d’epoca, di un valore inestimabile, anelli, collane e altri gioielli preziosi.

Antifurti casa per difendersi dai malviventi

Installare antifurti casa di ultima generazione diventa fondamentale per difendere case, appartamenti, negozi e studi. Il fenomeno dei furti è tornato a crescere e non si può più essere sicuri di uscire e rientrare senza aver subito un furto. E’ per questo che anche a Napoli tutti o quasi corrono ad acquistare sistemi d’antifurto casa tra i più potenti e noti. La sorveglianza è diventata fondamentale e bisogna affidarsi a professionisti del settore per rimanere tranquilli.

Antifurti casa scopriamo cosa sono

I sistemi d’antifurto sono davvero tantissimi: in genere a Napoli si prediligono quelli di ultima generazione. L’antifurto come sappiamo è un sistema elettronico  di vigilanza e controllo capace di rilevare intrusioni ed effrazioni. E’ utile a tutti sia a chi vive in case isolate  sia a chi abita in appartamenti ma serve persino in locali commerciali e studi. Ultimamente si tende ad acquistare qualcosa di semplice, non tutti infatti possono fare lavori edili idonei ad installare sistemi d’antifurto tradizionale ed allora si predilige qualcosa di più moderno e senza fili ed infatti negli acquisti di questi mesi spiccano i sistemi di tipo wireless spesso disponibili in kit installabili da soli, o cablati installati da tecnici specializzati .

Come scegliere antifurti casa

La scelta di un sistema di antifurti casa dipende dal tipo di abitazione ma è certo vero che per avere un sistema di sicurezza bisogna utilizzare un sistema potente ed allora ecco che diventa fondamentale avere il migliori livello di sicurezza del sistema optando per chi ha un snumero di frequenze  idoneo ed utilizzate  esclusivamente per inviare e ricevere segnali tra centralina e sensori/sirena, importante è poi verificare l’anti-jamming, ovvero la connettività GSM e la protezione antimanomissione, ma anche facilità di gestione dell’impianto, perchè se è troppo complicato si rischierà di dover ricorrere troppo spesso ai tecnici specializzati e può non essere la scelta migliore.

Prima di installare un antifurto è bene assicurarsi, se si abita in condominio, che non ci siano norme sul silenzio delle sirene.

 

fonte: Livenet

Previous post

Paura dei ladri? Ci pensa SwitchGuard, l’antifurto per Nintendo Switch

Next post

Easydom HoME, la domotica di oggi è già proiettata al futuro

redazione

redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *