Ultime dal Territorio

Roma, sente rumore in casa di giorno e si trova faccia a faccia con il ladro

Stava riposando in camera con la sua bimba di un mese e l’altro di due anni e mezzo che dormiva nella stanza accanto, quando è stata svegliata da un rumore forte in cucina e si è trovata faccia a faccia con il ladro.
Un tentato furto in pieno giorno, alle 17.30, mentre i proprietari erano in casa. E’ successo ieri a via Cortina d’Ampezzo, elegante quartiere di Roma nord. La donna si è trovata di fronte al ladro che aveva forzato la porta finestra con un piede di porco e stava entrando nella camera da letto dove dormiva il bimbo. «Ho urlato – racconta sotto choc – ho aperto la porta di casa avvertendo tutto il pianerottolo. Lui è fuggito da dove era entrato».

Roma, svaligiano il convento entrando dal cimitero: i preti erano a cena

Un pomeriggio di paura che la donna ha voluto raccontare sui social, perchè a Roma in alcuni quartieri i furti in pieno giorno stanno diventando sempre più frequenti: «Fate molta attenzione – scrive – I furti si stanno moltiplicando e i ladri scelgono orari pomeridiani (dalle 5 in poi) e provano ugualmente a entrare anche se ci sono luci accese».

Dal Fleming a Vigna Clara, secondo i racconti di alcuni residenti, stanno aumentando gli episodi di ladri acrobati che agiscono senza aspettare che arrivi la sera. Il post è stato condiviso da decine di persone. E l’allarme  cresce.

 

fonte: Il Messaggero

Previous post

Milano, tentata violenza in stazione: ragazza si salva grazie a spray

Next post

Videosorveglianza, attive le 54 telecamere installate in più punti dell’ospedale di Biella

redazione

redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.