Ultime dal Territorio

Sassari, ladro seriale incastrato dalla videosorveglianza

Il giovane è stato riconosciuto dalla polizia grazie alle immagini delle telecamere di sicurezza del supermarket preso d’assalto in più occasioni.

SASSARI. Un ladro seriale che prendeva di mira i supermarket è stato arrestato dalla polizia a Sassari. Questa mattina gli agenti della squadra mobile hanno fermato un 23enne sassarese accusato di essere il responsabile di diversi furti aggravati commessi in un supermarket del capoluogo.

Il giovane è stato riconosciuto grazie alle immagini registrate dalle telecamere di sicurezza dell’esercizio commerciale, preso d’assalto in più occasioni tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio da due malviventi a volto coperto. I due si erano introdotti nei locali del market in piena notte, dopo avere divelto la saracinesca e danneggiato le telecamere dell’impianto di videosorveglianza.

Tentativo, quest’ultimo, che non è riuscito, dato che proprio le immagini immortalate dalle videocamere hanno consentito agli investigatori di risalire all’identità di uno dei due ladri che avevano preso di mira il market, rubando merce e danari contanti per un valore di circa 20 mila euro, e accanendosi con estrema violenza sugli arredi del locale, danneggiandoli.

Il gip del Tribunale di Sassari ha ritenuto che sussistessero gravi indizi di colpevolezza del giovane, disponendo la misura della custodia cautelare in carcere, il provvedimento è stato notificato in carcere dove il giovane si trova già detenuto per un altro reato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

fonte: lanuovasardegna.gelocal.it

Previous post

Call Me - il videocitofono a portata di smartphone

Next post

Udine, le telecamere intelligenti

redazione

redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *